Le Certificazioni sullo Sviluppo Software attualmente più richieste per i Professionisti IT

Al giorno d’oggi di linguaggi di programmazione ne esistono tanti e tante sono le certificazioni tra cui scegliere; in questa nostra nuova guida vi forniremo l’elenco e le specifiche delle 5 certificazioni maggiormente richieste nell’ambito della programmazione.

Le certificazioni qui riportate si basano su una ricerca effettuata su alcuni portali di lavoro (come LinkedIn e Indeed dove le richieste superano quota 17.000 fino ad arrivare a portali come TechCareers a quota 2.000) evidenziando la frequenza con cui queste certificazioni vengono richieste.

I salari possono variare a seconda della posizione richiesta, ma di media uno sviluppatore di software o app può aspettarsi di guadagnare una cifra che può aggirarsi intorno ai 70.000,00 € annui. Il portale SimplyHired riporta salari che sfiorano i 120.000,00 € all’anno per gli sviluppatori di App e i 130.000,00 € all’anno per gli sviluppatori software.

Diamo ora un’occhiata da vicino alle prime cinque certificazioni.

 

MCSD App Builder: Microsoft Certified Solutions Developer App Builder

In breve:
Certificazione: Microsoft Certified Solutions Developer (MCSD): App Builder
Prerequisiti e corsi obbligatori: Certificazione Microsoft Certified Solutions Associate (MCSA) Web Applications oppure MCSA: Universal Windows Platform comprendenti due esami ciascuna.
Numero di esami:  1 Esame
Costo per esame: € 165,00
Sito web:  https://www.microsoft.com/it-it/learning/mcsd-app-builder-certification.aspx
Materiale didattico: Materiale di riferimento agli esami, formazione con istruttore, kit di formazione a ritmo personalizzato sono disponibile presso il Microsoft Learning

La Microsoft Certified Solutions Developer è la certificazione di più livello rilasciata dalla casa di Redmond rivolta a programmatori e sviluppatori di applicazioni; oltre alla MCSD App Builder esistono attualmente altre cinque certificazioni:

  • MCSD Web Applications
  • MCSD SharePoint Applications
  • MCSD Application Lifecycle Managment
  • MCSD Azure Solutions Architect
  • MCSD Universal Windows Platform

Dal 31 marzo scorso Microsoft ha mandato “in pensione” alcune delle sue certificazioni, per cui a breve la MCSD Azure Solutions Architect verrà sostituita  dalla MCSE: Cloud and Platform Infrastructure, mentre tutte le altre MCSD (Web Applications, SharePoint Applications, Application Lifecycle Managment e Universal Windows Platform) dovrebbero essere sostituite dalla MCSE: App Builder.

Tornando alla MCSD: App Builder, questa certificazione è rivolta agli sviluppatori App e convalida le competenze del candidato necessarie per la costruzione di web-services, web-applications e app per dispositivi mobile. Per ottenere tale certificazione i candidati devono ottenere prima la certificazione MCSA Web Applications oppure la MCSA Universal Windows Platform, dopodichè i candidati dovranno superare un esame MCSD tra quelle elencate:

  • Microsoft Azure
  • Microsoft SharePoint Server
  • Universal Windows Platform
  • Microsoft Visual Studio

Per i candidati che invece già possiedono la certificazione MCSD Universal Windows Platform, Web Applications o SharePoint Applications, possono ottenere la certificazione direttamente senza sostenere esami.

In ultimo segnaliamo che la ricertificazione non è necessaria per chi ottiene la MCSD: App Builder. Per chi comunque fosse interessato ad approfondire l’argomento Certificazioni Microsoft, consigliamo la lettura della nostra: Guida Alle Certificazioni Microsoft.

 

CSSLP: Certified Secure Software Lifecycle Professional

In breve:
Certificazione: Certified Secure Software Lifecycle Professional (CSSLP)
Prerequisiti e corsi obbligatori: Per ottenere la certificazione, il candidato deve:

  • Avere almeno 4 anni di esperienza lavorativa full-time nello sviluppo del ciclo di vita del software (software development lifecycle) con almeno una delle otto certificazioni CSSLP oppure un diploma di laurea o equivalente in ambito informatico;
  • Superare l’esame di certificazione CSSLP;
  • Inviare domanda di approvazione a (ISC)2 entro nove mesi dal completamento dell’esame.

Inoltre è richiesta la ricertificazione ogni 3 anni

Numero di esami:  1 Esame della durata di 4 ore, il test conta 175 e si devono raggiungere 750 punti su 1000 per essere promossi.
Costo per esame: € 480,00
Sito web: https://www.isc2.org/csslp/default.aspx
Materiale didattico: Nella pagina web relativa alla certificazione è possibile trovare link a vari strumenti di studio come libri di testo, seminari di formazione, webcast, materiale interattivo e altro. Inoltre potete trovare materiale di terze parti anche su Amazon.

Come tutte le certificazioni (ISC)2, anche la CSSLP è una credenziale vendor-neutral ed è particolarmente rilevante per molti progetti di sviluppo e programmazione. E’ destinata a sviluppatori software, tester e certifica la competenza del candidato nel poter garantire il corretto funzionamento delle applicazioni durante tutto il ciclo di vita del software.

L’esame prende in oggetto tutte le fasi del ciclo di vita inclusi concetti come software sicuri, requisiti, progettazione, implementazione, codifica e testing. I candidati dovrebbero anche essere in grado di accelerare operazioni come accettazione, distribuzione e manutenzione.

La CSSLP può essere sostenuta attraverso centri autorizzati Pearson VUE, per cui disponibile in modalità on-line. Secondo (ISC)2, la CSSLP è l’unica certificazione che attualmente esalta la sicurezza nelle varie fasi di creazione del software e l’inclusione di pratiche migliori di sviluppo.

 

Certificazioni C e C++ di C++Institute

In breve:
Certificazione: C 0 C++ Associate, Professional e Senior:

  • CLA: C Programming Language Certified Associate
  • CLP: C Certified Professional Programmer
  • CLS: C Senior Certified Programmer
  • CPA: C++ Certified Associate Programmer
  • CPP: Certified Professional Programmer
  • CPS: C++ Senior Certified Programmer
Prerequisiti e corsi obbligatori: Le certificazioni devono essere prese seguendo un percorso scalare partendo dal livello Associate per arrivare fino al Senior.
Numero di esami:  1 Esame per ogni livello della durata di 75 minuti, tra le 55 e le 65 domande, richiesto l’80% di risposte corrette per il superamento.
Costo per esame: € 295,00
Sito web:  https://cppinstitute.org/
Materiale didattico: Sul sito del C++ Institute sono presenti link a risorse di studio, come corsi e testi.

I linguaggi C e C++ hanno fatto la storia della programmazione, nati nel 1972 il C e nel 1983 il C++, i due linguaggi non intendono tramontare. Così il C++Institute e Pearson VUE hanno deciso di offrire le prime certificazioni relative ai due linguaggi riconosciute a livello mondiale.

I candidati possono scegliere due percorsi di certificazione, uno per il linguaggio C e altro per C++, partendo da un livello di certificazione associate, passando per il livello professional fino a raggiungere il livello senior. Delle 6 certificazioni complessive, attualmente ne sono disponibili solamente 4:

Per il linguaggio C abbiamo:

  • CLA: C Programming Language Certified Associate
  • CLP: C Certified Professional Programmer

Per il linguaggio C++ abbiamo:

  • CPA: C++ Certified Programmer Associate
  • CPP: C++ Certified Professional Programmer

Nel prossimo futuro saranno messe a disposizione dei candidati anche le certificani CLS: C Senior Certified Programmer e CPS: C++ Certified Senior Programmer.

Potete considerare le certificazioni del C++ Institute come “buone per la vita” visto che i due linguaggi non hanno subito sostanziali stravolgimenti nel corso degli anni e che ancora oggi programmatori C e C++ sono molto richiesti.

 

PCP: Puppet Certified Professional

In breve:
Certificazione: Puppet Professional Certification (PCP)
Prerequisiti e corsi obbligatori: Familiarità con la documentazione Puppet, buona pratica e conoscenza della Puppet Style Guide; richiesta anche esperienza lavorativa con il software Puppet oltre alla gestione di infrastrutture di sistema e buona capacità di sviluppare moduli base.

Raccomandato il corso: Puppet Fundamentals and Practitioner.

Numero di esami:  1 Esame: PPT-204 – System Administration Using Puppet della durata di 90 minuti per un totale di 60 domande
Costo per esame: € 180,00 circa erogato da Pearson VUE.
Sito web: https://puppet.com/support-services/certification
Materiale didattico:  Le pagine web relativa alla certificazione contiene i link alla documentazione Puppet come la Puppet Language Style Guide, esami pratici oltre l’elenco di eventuali corsi di formazione.

Fondata nel 2005 da Luke Kanies, Puppet è diventata famosa e apprezzata sia per il suo software per la gestione delle configurazioni (offerto sia in versione open source che in versione commerciale) sia per il suo software di automazione. Dalla sua nascita ad oggi, il software Puppet è cresciuto notevolmente finendo per essere utilizzato non solo negli Stati Uniti, ma anche nel Regno Unito, Irlanda, Australia, Repubblica Ceca; si stima che ormai siamo oltre 30.000 le aziende nel mondo che utilizzino prodotti Puppet.

La certificazione PCP è nata per convalidare la conoscenza tecnica e il sistema di managment tramite sistema Puppet da parte del candidato. Non esistono requisiti formali per ottenere la certificazione PCP, ma per essere un candidato di successo bisogna possedere una buona conoscenza della documentazione e della best practice di Puppet nel lavorare con i dati e mantenere aggiornati i componenti di sistema.

Gioca a favore anche l’esperienza pratica sul software Puppet; inoltre la società raccomanda vivamente che i candidati frequentino entrambe i corsi di formazione Foundation e Practitioner prima di affrontare l’esame. La certificazione ottenuta non scade, gli esami sono costantemente aggiornati alla versione corrente di Puppet. Chi ottiene la certificazione la prima volta dovrebbe pianificare di ricertificarsi ogni 18 mesi per tenersi in linea con le nuove versioni Puppet.

 

SSCE: SaltStack Certified Engineer

In breve:
Certificazione:  SaltStack Certified Enginner
Prerequisiti e corsi obbligatori:  Possedere un minimo di esperienza lavorativa con SaltStack e completare i seguenti percorsi di formazione:

  • Administration I – costo circa € 2.200,00, della durata di tre giorni o cinque mezze giornate (21 ore totali)
  • Administration II – costo circa € 2.500,00, della durata di tre giorni o cinque mezze giornate (21 ore totali) accessibile dopo aver frequentato Administration I
Numero di esami:  1 Esame di 80 domande
Costo per esame: € 350,00
Sito web:  https://saltstack.com/certification/
Materiale didattico:  Attualmente non è disponibile materiale didattico per studiare in autonomia, sono per cui necessari i corsi SaltStack

Sviluppato da Thomas S. Hatch, SaltStack è un software pluri premiato utilizzato per la gestione dei data center (virtualizzazione, cloud, applicazioni, software, configuration management, e molto altro ancora). SaltStack è unico nel suo genere in quanto prevede l’automazione di attività relative a DevOps, ITOps e CloudOps.

La certificazione SSCE convalida le conoscenze del candidato oltre all’esperienza reale nell’attuazione di soluzioni SaltStack. L’esame copre argomenti come esecuzione, configurazione, la sicurezza e le templates.

Necessari sono i due corsi di formazione per ottenere le certificazioni: Administration I e Administration II. I prezzi rendono però questa certificazione una delle più costose da ottenere. Administration I copre temi come l’installazione, la configurazione e l’utilizzo di moduli di esecuzione remota. Administration II si basa sulle competenze acquisite nel corso Administration I e introduce i concetti di integrazione, provisionig, la distribuzione del cloud, la sicurezza il problem solving e le best practice.

Sperando che l’articolo sia stato di vostro interesse, vi rimando a continuare la lettura dei nostri articoli.

Alla prossima.

Author: D.S.

Condividi Questo post su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *